Infondimusica

Docenti

Valentina Coladonato - canto

Laureata in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università G. D’Annunzio di Pescara e diplomata in Canto con il massimo dei voti e la lode, si forma e perfeziona con D. Martorella, S. Naglia, C. Desderi, E. Wiens, P. Venturi, R. Scotto, R. Resnik.
Vince diversi concorsi internazionali: “Valentino Bucchi”, sulla musica moderna e contemporanea (2004); “G. Di Stefano”; “Città di Alcamo” (insieme al Premio della Giuria della Critica, 2006); “Toti Dal Monte” (insieme al Premio del pubblico); “Maria Caniglia” (insieme al Premio del pubblico, 2007).
Debutta nell'opera con L'Ormindo di Cavalli, prodotta dalla Fondazione "W.Walton". Successivamente è Bastiana in Bastiano e Bastiana di Mozart, Claudia ne La Caduta de’ Decemviri di A. Scarlatti, Alice Ford in Falstaff di Verdi, Despina e Fiordiligi in Così Fan Tutte di Mozart, Rosimene ne I puntigli delle donne di Spontini, Cherinto in Demofoonte di Jommelli, Lucio nel Tito Manlio di Vivaldi, Adalgisa in Norma di Bellini, Oronta in Artemisia di Cavalli, Poppea ne L’Incoronazione di Poppea di Monteverdi.
Il suo repertorio concertistico spazia dalla musica sacra e profana barocca fino a quella contemporanea.
Si è esibita presso istituzioni musicali quali: Teatro alla Scala di Milano, Opéra National de Paris, Salzburger Festspiele, Musikverein di Vienna, Concertgebow di Amsterdam, De Singel di Antwerpen, Festival delle Fiandre, Filarmonica di S. Pietroburgo, South Bank Festival di Londra, Frick Collection di New York, Festival George Enescu, Ravenna Festival, Festival Pergolesi Spontini di Jesi, RAI di Torino, e presso altri enti europei, americani e asiatici.
Collabora con La Venexiana, dir. C. Cavina (con cui ha inciso sei dischi per l'etichetta spagnola Glossa), l’Accademia Bizantina, dir. O. Dantone, La Stagione Armonica, dir. S. Balestracci, per il repertorio barocco; per la musica contemporanea collabora con Sentieri Selvaggi e Algoritmo, e ha cantato diverse composizioni in prima esecuzione assoluta; in particolare il compositore Ivan Fedele ha scritto per lei diversi brani, eseguiti in prima mondiale presso la Philarmonie Köln per radio WDR, il Teatro alla Scala e il Teatro Dal Verme di Milano, il Ponchielli di Cremona.
Ha collaborato con registi quali M. Scaparro, C. Graham, C. Lievi, M. Cappelletti, F. Micheli, P. Pacini, A. Pizzech.
E’ stata inoltre diretta da R. Muti, D. Robertson, P. Eötvos, J. Axelrod, P. Rundel, C. Desderi, A. Pinzauti, C. Scimone, C. Rovaris.

 

web-site